Tesoro assegna massimi 2 mld Btp settembre 2028 in operazione concambio

mercoledì 7 settembre 2016 10:53
 

MILANO, 7 settembre (Reuters) - Collocato l'ammontare massimo di due miliardi di euro del Btp 1 settembre 2028 cedola 4,75%, con l'odierna operazione di concambio, in cui il Tesoro ha riacquistato tre Btp, un Ctz e un CctEu sulle scadenze 2017 e 2018.

Lo si legge in una nota del ministero dell'Economia, i cui dettagli sono riportati alle pagine Reuters e .

A fronte del collocamento di nuovi titoli il ministero ha riacquistato 2,685 miliardi di carta in circolazione.

Nel dettaglio, sono stati ritirati 607,730 milioni del Btp 1 giugno 2017 coupon 4,75%, al prezzo di 103,659, 734,442 milioni del Btp 1 febbraio 2018 4,50% a 106,511 e 639,679 milioni del Btp 15 maggio 2018 0,25% a 100,645.

Riacquistati inoltre 227,040 milioni del Ctz 30 agosto 2017 al prezzo di 103,665 e 476,555 milioni del Ccteu 1 novembre 2018, pagato 100,323.

Si tratta della quarta operazione di concambio condotta dal Tesoro quest'anno. Intento del ministero dell'Economia resta quello di allungare la vita media del debito.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia