BTP positivi, volumi leggeri, focus su dati lavoro Usa

venerdì 2 settembre 2016 12:28
 

MILANO, 2 settembre (Reuters) - Il secondario italiano vira
in territorio positivo in tarda mattinata, in linea con il
comparto europeo, dopo una partenza piatta in una seduta che
vede gli investitori cauti in attesa del dato sul mercato del
lavoro americano che potrebbe fornire preziosi spunti in chiave
Fed.
    ** Attorno alle 12,30 il differenziale di rendimento tra Btp
e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 123 punti base dai 125
del finale di seduta dopo aver toccato quota 126 punti base,
massimo da metà agosto. Il tasso del decennale scambia a 1,17%
da 1,19% dell'ultima chiusura, dopo aver raggiunto la soglia di
1,20%, massimo da inizio agosto. 
    ** L'attenzione degli investitori tuttavia è concentrata
sugli Stati uniti da dove, alle 14,30, giungeranno i dati sugli
occupati non agricoli che da attese dovrebbero vedere un
incremento di 180.000, ben più contenuto rispetto al +255.000 di
luglio. Il dato assume particolare rilevanza in ottica Fed
perché potrebbe fornire importanti dettagli sulle tempistiche di
un rialzo dei tassi Usa che potrebbe concretizzarsi già al
prossimo metting di settembre.
    ** Passando all'Italia, i dati definitivi del Pil del
secondo trimestre hanno deluso le aspettative del premier Matteo
Renzi, che si aspettava una revisione con segno positivo. I
numeri odierni confermano invece lo stop della crescita su base
congiunturale stimato lo scorso 12 agosto, dopo essere salito
nel trimestre precedente dello 0,3%, mentre su base annua ha
registrato un aumento dello 0,8% (rivisto da 0,7%) rispetto al
+1% del trimestre precedente. 
    ** Intervistato da Reuters a Cernobbio, il ministro
dell'Economia Pier Carlo Padoan ha detto che comunque
l'obiettivo del governo per il debito pubblico nel 2016 resta
quello di calo in rapporto al Pil. "Siamo in una fase di
rallentamento dell'economia. E pesa sul debito soprattutto
l'inflazione che è ancora vicina a zero" ha detto a Reuters il
ministro. "Per il rapporto debito/pil l'obiettivo per quest'anno
rimane quello della discesa", ha detto il ministro. 
       
 
============================ 12,30 =============================
 FUTURES BUND SETT.                    167,38    (inv.)  
 FUTURES BTP SETT.                     145,18   (+0,23)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 106,181  (+0,028)  -0,060%
 BTP 10 ANNI (GIU 26)                 104,003  (+0,171)   1,167%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 123,254  (+0,345)   2,200%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           166         164
 BTP/BUND 2 ANNI                                  59          56
 BTP/BUND 10 ANNI                                123         122
 minimo                                        123,1       119,2
 massimo                                       125,7       122,2
 BTP/BUND 30 ANNI                                172         171
 BTP 10/2 ANNI                                 122,7       121,4
 BTP 30/10 ANNI                                103,3       101,8
 ================================================================
 
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia