Italia, per 2016 rimane obiettivo discesa debito\pil - Padoan

venerdì 2 settembre 2016 11:19
 

CERNOBBIO, 2 settembre (Reuters) - Nonostante l'attenuarsi della crescita economica, certificato dalla conferma odierna del Pil fermo nel secondo trimestre, l'obiettivo del governo per il debito pubblico nell'anno in corso rimane quello di calo in rapporto al Pil.

A dirlo è il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, intevistato da Reuters a margine del workshop Ambrosetti a Cernobbio.

"Siamo in una fase di rallentamento dell'economia. E pesa sul debito soprattutto l'inflazione che è ancora vicina a zero" ha detto a Reuters il ministro. "Per il rapporto debito/pil l'obiettivo per quest'anno rimane quello della discesa".

Il raggiungimento del target è reso difficile anche dal gettito da privatizzazioni ancora molto lontano dallo 0,5% del pil previsto dal governo per quest'anno.

(Francesca Landini, Luca Trogni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia