Spagna colloca 4,5 mld in Bono 2019, 2026 e 2046 e indicizzato, tassi in calo

giovedì 1 settembre 2016 12:26
 

MADRID, 1 settembre (Reuters) - La Spagna ha collocato 4,5 miliardi in titoli di Stato su diverse scadenze con tassi in calo.

Nel dettaglio, il Tesoro ha collocato 2 miliardi del Bono 2019 a un tasso medio di -0,098%, nuovo minimo, rispetto al -0,072% dell'asta di luglio. Bid-to-cover a 1,7, invariato rispetto al collocamento precedente.

Collocati anche 1,3 miliardi del decennale ottobre 2026 con un tasso di 1,095%, dopo il collocamento via sindacato, bid-to-cover a 2,0.

Il Tesoro ha collocato anche 648 milioni del Bono ottobre 2046. Il tasso medio è di 2,115% rispetto al 2,275%di luglio, bid-to-cover a 1,6 da 2,3.

Assegnati anche 502 milioni dell'indicizzato all'inflazione ottobre 2030 con tasso medio di 0,485%, in calo da 0,957% di aprile, con bid-to-cover a 2,2 dal precedente 2,3.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia