Renzi parla di Pil a +1% e deficit/Pil a 2,4% in slide su azione governo

mercoledì 31 agosto 2016 18:16
 

ROMA, 31 agosto (Reuters) - Il prodotto interno lordo italiano cresce oggi dell'1% e il rapporto rapporto deficit/pil è al 2,4%.

Sono le cifre indicate da Palazzo Chigi nelle 30 slide pubblicate con il titolo "Numeri, non chiacchiere", per illustrare i 30 mesi dall'esecutivo guidato da Matteo Renzi.

La dinamica del Pil è riferita a "oggi" e ha come fonte "dati Istat".

L'unica stima di +1% diffusa da Istat è relativa alla variazione tendenziale del Pil nel primo trimestre, mentre la stima di media annua è al momento +1,1%.

L'ultima previsione ufficiale del governo, diffusa ad aprile, è pari a +1,2% per l'intero 2016.

Venerdì 2 settembre Istat diffonderà i dati definitivi sulla crescita del secondo trimestre, indicata pari a zero in termini congiunturali secondo la lettura preliminare di agosto. Il ministero dell'Economia si aspetta una revisione al rialzo.

Per quel che riguarda il rapporto deficit/Pil, ad aprile il governo ha indicato per il 2016 un target pari al 2,3%.

L'esecutivo aggiornerà il quadro macroeconomico e di finanza pubblica a fine settembre, peggiorando con tutta probabilità i principali indicatori a causa della crescita minore delle attese.

La legge di Bilancio sarà presentata in Parlamento entro il 20 ottobre.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia