BTP stabili con Bund, Spagna continua a sovraperformare Italia

mercoledì 24 agosto 2016 12:11
 

MILANO, 24 agosto (Reuters) - Andamento nel segno della
stabilità per il secondario italiano su scambi ancora
relativamente sottili e in attesa di vedere come deciderà di
muoversi la Fed in termini di politica monetaria. 
    ** "Il mercato è stabile, i rendimenti restano molto bassi
sul Bund come sul Btp, anche se l'Italia continua anche oggi a
sottoperformare la Spagna", dice un trader italiano. "Su Madrid
non sembra pesare l'incertezza politica legata alla formazione
del nuovo governo, mentre in Italia i dubbi sull'esito del
referendum autunnale stanno avendo un certo impatto".
    ** Attorno alle 12 il decennale di riferimento spagnolo
 rende 0,938% (+0,077) da una chiusura di ieri a
0,948%. Lo spread fra i decennali di riferimento spagnolo e
tedesco quota invece 104 punti base, stabile da
ieri.
    ** "Credo che il mercato guardi anche alla Fed e che le
decisioni del Fomc potrebbero avere un impatto molto
significativo. Per il resto mi aspetto una certa stabilità anche
in prospettiva. Forse ci sarà un po' di calo giusto a ridosso
delle aste" dice ancora il trader. 
    ** Con l'annuncio di stasera a mercati chiusi dell'asta Bot
a 6 mesi, che avrà luogo lunedì prossimo, il Tesoro lancerà le
prime indicazioni sulla tornata di collocamenti di fine mese.
Domani sarà la volta delle comunicazioni delle aste a medio
lungo che si terranno martedì 30. Ieri il Tesoro ha confermato
che non si terrà alcun collocamento di Ctz venerdì 26 agosto, in
conformità con le linee guida del debito pubblico, che prevedono
l'emissione di tale strumento a mesi alterni. A fine luglio era
già stata annunciata la cancellazione dell'asta del Btpei,
originariamente prevista sempre per la stessa data.
    ** Attesa quindi per eventuali indizi sulle prossime mosse
della Fed da parte della presidente Janet Yellen venerdì a
Jackson Hole. Domenica il vicepresidente Stanley Fischer ha
sottolineato come l'economia Usa sia vicina a centrare i target
per crescita e inflazione, mentre nei giorni precedenti William
Dudley, vicepresidente del Fomc, ha definito possibile un rialzo
dei tassi già a settembre.
    ** La Germania ha collocato stamane 3,1 miliardi di Bobl con
tassi stabili e bid-to-cover in rialzo.
     
        
============================ 12,05 =============================
 FUTURES BUND SETT.                    167,62   (-0,05)  
 FUTURES BTP SETT.                     145,36   (-0,05)  
 BTP 2 ANNI  (GIU 18)                 106,332  (-0,005)  -0,079%
 BTP 10 ANNI (GIU 26)                 104,269  (-0,071)   1,141%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 125,064  (-0,148)   2,128%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           165         165
 BTP/BUND 2 ANNI                                  56          56
 BTP/BUND 10 ANNI                                123         123
 minimo                                        121,7       119,8
 massimo                                       124,0       123,9
 BTP/BUND 30 ANNI                                172         172
 BTP 10/2 ANNI                                 122,0       121,2
 BTP 30/10 ANNI                                 98,7        98,8
 ================================================================
    
     Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia