Zona euro, riforme inadeguate potrebbero spingere Bce a fare di più -Coeurè

martedì 23 agosto 2016 13:45
 

GINEVRA, 23 agosto (Reuters) - La Banca centrale europea potrebbe dover allentare ulteriormente la politica monetaria se le riforme strutturali terribilmente necessarie alla zona euro non dovessero materializzarsi.

Lo ha detto Benoit Coeurè, membro del direttivo Bce, sottolineando come d'altra parte la crescita si stia riprendendo e continuerà ad accelerare, ma non è così forte come vorrebbe Francoforte.

"Se non succede niente (in termini di riforme), la banca centrale dovrà fare di più", ha detto Coeuré, nel corso di un evento a Ginevra. "Se non si materializzerà molto sul fronte delle riforme strutturali, e sul fronte delle riforme di bilancio, la Bce dovrà fare di più".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia