MONETARIO-Tassi schiacciati su 'deposit rate' Bce, eccesso liquidità a 800 mld

venerdì 19 agosto 2016 11:54
 

MILANO, 19 agosto (Reuters) - Tassi a brevissimo schiacciati sui livelli del 'deposit rate' Bce, complice un eccesso di liquidità pari a circa 800 miliardi di euro.

** Attorno alle 11,45 su General Collateral Italia il tasso overnight vale -0,395%, il tom -0,39% e lo spot/next -0,395%.

** "I tassi, su cui incide anche la stagionalità, sono pressoché fermi, nemmeno l'Eonia registra varazioni. L'eccesso di liquidità si aggira sugli 800 miliardi e continuerà a crescere per via del 'quantitative easing'", commenta la tesoriera di una banca italiana.

** Qualche stimolo, seppur contenuto, potrebbe giungere dai riversamenti fiscali della prossima settimana, con uscite stimate a massimo 40 miliardi di euro.

** Per movimenti probabilmente più sostenuti occorrerà attendere il 22 settembre, quando verranno resi noti i risultati della seconda operazione di Tltro Bce con il nuovo schema.

** "Quella potrebbe essere l'occasione per vedere un maggior movimento sui tassi anche se la parteciapazione maggiore si è verificata con l'operazione di fine giugno, la prima del nuovo schema" aggiunge l'addetta ai lavori.

** Il 24 giugno la Bce ha condotto la prima operazione del nuovo schema di finanziamento a lungo termine Tltro 2: le richieste sono ammontate a poco meno di 400 miliardi a fronte dei quasi 368 di fondi Tltro 1 che le banche restituiranno anticipatamente.

** Nel p/t settimanale di martedì scorso la Bce ha collocato fondi per 41,652 miliardi a fronte dei 41,621 miliardi in scadenza.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia