Mediobanca, pronta a intervento su Atlante 2 se collegato a tema Mps - Nagel

venerdì 5 agosto 2016 08:32
 

MILANO, 5 agosto (Reuters) - Mediobanca è pronta a valutare un intervento in Atlante 2, il fondo destinato ad acquisire i crediti in sofferenza delle banche italiane, se collegato all'intervento di salvataggio di Mps.

Lo ha detto il Ceo Alberto Nagel in un briefing telefonico sui conti dell'esercizio 2015-16.

"Siamo disponibili a valutare un intervento in Atlante 2 se collegato alla risoluzione delle tematiche di Mps", ha detto Nagel senza dare ulteriori dettagli.

Il banchiere ha poi ricordato che Mediobanca partecipa come global coordinator all'aumento di capitale fino a 5 miliardi di Mps, che fa parte di un piano di salvataggio complessivo che prevede anche la dismissione dell'intero pacchetto di sofferenze, e ritiene che il consorzio si allargherà "a un importante numero di bookrunner".

Il piano Mps è "un'operazione coraggiosa perché è la prima volta che si affronta in modo radicale il problema degli npl in una grande banca italiana", ha poi aggiunto.

"Se spiegata bene al mercato l'operazione avrà una buona ricezione", ha concluso.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia