Intesa SP, coverage Mps non può essere usata per altre banche - Messina

martedì 2 agosto 2016 16:06
 

MILANO, 2 agosto (Reuters) - Le situazioni di una banca in difficoltà come Mps e di una banca vincente nel settore come Intesa Sanpaolo non possono essere paragonate e quindi anche le coperture su sofferenze e incagli utilizzate dalla banca senese non possono essere estese alle altre.

Lo ha detto il Ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, nella conference call sulla semestrale in riferimento ad alcuni report che hanno ipotizzato che le coperture di sofferenze (67%) e incagli (40%) utilizzate da Mps nel suo piano di salvataggio fossero applicate anche alle altre banche causando in borsa forti perdite.

"E' chiaro che non è possibile paragonare una banca che deve sopravvivere con un vero campione del mercato. Non è così corretto da parte di un analista esercitarsi a usare la stessa copertura dei crediti di Mps per altri player del mercato", ha detto Messina.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia