Tesoro: avanzo luglio 4,4 mld, in 7 mesi fabbisogno cala a 22,9 mld

lunedì 1 agosto 2016 18:10
 

ROMA, 1 agosto (Reuters) - A luglio si è realizzato un avanzo del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 4,4 miliardi, che si confronta con un fabbisogno di 2,412 miliardi nel corrispondente mese del 2015. Il fabbisogno dei primi sette mesi dell'anno in corso si attesta sui 22,9 miliardi, con una riduzione di circa 1,4 miliardi rispetto al corrispondente periodo del 2015.

"Il miglioramento di circa 6.800 milioni del saldo del settore statale rispetto al corrispondente mese del 2015 è legato a una significativa riduzione del complesso dei pagamenti, che ha più che compensato la contenuta riduzione degli incassi totali", spiega il Tesoro.

"Tenendo conto della dinamica di incassi e pagamenti prevista per i mesi successivi, il saldo del settore statale risulta in linea con le previsioni contenute nel Def", conclude la nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia