Turchia, S&P rivede al ribasso rating valuta estera, outlook passa a negativo

mercoledì 20 luglio 2016 18:05
 

MILANO, 20 luglio (Reuters) - Standard & Poor's comunica di aver corretto al ribasso la propria valutazione sul merito di credito dell'emittente sovrano Turchia, su cui l'outlook passa da 'stabile' a 'negativo'.

Il rating dell'agenzia viene portato a 'BB' sul lungo termine e 'B' sul breve nel caso delle operazioni in valuta estera.

"Dopo il tentativo di colpo di Stato [di venerdì scorso 15 luglio] la polarizzazione del panorama politico si è ulteriormente frammentata, erodendo l'equilibrio tra poteri istituzionali" scrive una nota Standard & Poor's.

Sempre in conseguenza ai recentissimi disordini politici, che hanno pesantemente coinvolto anche esercito e magistratura, sono a parere dell'agenzia aumentati i rischi che Ankara non riesca a rifinanziare il debito estero in scadenza.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia