Pensioni, contributo di solidarietà è legittimo - Consulta

martedì 5 luglio 2016 19:47
 

ROMA, 5 luglio (Reuters) - La Corte Costituzionale ha dichiarato questa sera legittimo il contributo di solidarietà, previsto dalla Legge di stabilità 2014, per un triennio sulle cosiddette "pensioni d'oro".

I giudici della Consulta hanno, infatti, respinto le questioni di costituzionalità sollevate con ordinanze di rimessione da diverse sezioni giurisdizionali regionali di Corte dei Conti.

La Corte, escludendone la natura tributaria, ha ritenuto che "si tratti di un contributo di solidarietà interno al circuito previdenziale, giustificato in via del tutto eccezionale dalla crisi contingente e grave del sistema", si legge in una nota.

Il contributo, che scade nel dicembre 2016, rispetta inoltre secondo i giudici costituzionali il principio di progressività, "in quanto applicato solo sulle pensioni più elevate, da 14 a oltre 30 volte superiori alle pensioni minime".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia