BTP in calo su timori banche Italia, ma per ora correzione "ordinata"

martedì 5 luglio 2016 12:19
 

MILANO, 5 luglio (Reuters) - Btp in lieve calo, in un
mercato che dopo il rally di venerdì scorso sembra indirizzato
questa settimana verso una correzione, nel complesso però
"ordinata".
    Gli investitori guardano con preoccupazione al difficile
momento delle banche italiane ma la presenza della Bce -- che
secondo molti potrebbe annunciare nuove iniziative per gestire
la fase post Brexit -- impedisce che le pesanti vendite viste
sull'azionario si trasferiscano sui titoli di Stato.
    ** Lo spread Btp/Bund scambia oggi stabilmente oltre 130 pb,
dopo essere sceso venerdì scorso fino a quota 119, il minimo da
fine maggio. Il tasso sul Btp decennale ha testato stamane quota
1,20%; venerdì era sceso a l'1,13%, il minimo da marzo 2015.
    ** "Nel dopo Brexit l'Italia è decisamente il paese sotto i
riflettori in Europa. Lo shock che sta subendo l'Italia con le
banche è davvero grave; va però detto i Btp perdono, ma per ora
senza drammi", afferma un trader da Milano, che per oggi segnala
volumi bassi "ma non bassissimi".
    ** Alla fine della settimana scorsa è circolata l'ipotesi --
non confermata -- secondo cui la Bce potrebbe rivedere i criteri
operativi d'acquisto del proprio programma di Qe, in maniera
potenzialmente favorevole ai titoli periferici.
    ** "Bisogna vedere se la linea di rassicurazione della Bce
terrà, magari con nuovi annunci, o se l'avversione al rischio si
inasprirà, con un appesantimento della curva italiana dal 5 anni
in su", prosegue il trader. "Nello scenario peggiore il
decennale potrebbe riportarsi oltre 1,50%, ma per ora c'è
cautela: chi è andato corto su Italia alla fine della settimana
scorsa si è fatto molto male, basta un rumor per girare il
mercato".
    ** Il mercato sconta anche il ricco fattore offerta di
questa settimana, con le aste di Schatz tedeschi di domani e
quelle di giovedì di Francia e Spagna (con un'offerta
rispettivamente fino a 10 miliardi e fino a 5,75 miliardi
indicizzati compresi). 
    ** Resta peraltro la speculazione su un nuovo decennale
spagnolo via sindacato. "Madrid ci ha abituato a operazioni
lampo anche in momenti delicati; l'ipotesi c'è, inizialmente si
pensava che protesse arrivare già questa settimana, ma a questo
punto se ne potrebbe anche riparlare la prossima", spiega un
secondo trader.
    
============================ 12,05 =============================
 FUTURES BUND SETT.                    167,56   (+0,48)  
 FUTURES BTP SETT.                     143,39   (-0,34)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 106,822  (-0,051)  -0,084%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 107,208  (-0,227)   1,191%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 122,107  (-0,187)   2,250%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           155         159
 BTP/BUND 2 ANNI                                  60          57
 BTP/BUND 10 ANNI                                136         130
 minimo                                        131,8       127,4
 massimo                                       136,1       131,4
 BTP/BUND 30 ANNI                                189         185
 BTP 10/2 ANNI                                 127,5       127,0
 BTP 30/10 ANNI                                105,9       107,5
 ================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia