Banche, garanzia Stato su bond senior - Tesoro

giovedì 30 giugno 2016 20:07
 

ROMA, 30 giugno (Reuters) - Lo schema proposto dall'Italia per emettere una garanzia pubblica sulle emissioni delle banche che si dovessero trovare in difficoltà si applicherà solo ai bond senior di nuova emissione.

Lo dice una nota del Tesoro dopo che oggi la Commissione Ue ha dato il via libera allo schema di garanzia di liquidità a favore delle banche.

"Lo schema proposto dall'Italia e autorizzato dalla Commissione fino al 31 dicembre 2016 prevede che lo Stato possa prestare la propria garanzia sul debito di banche solvibili (bond senior di nuova emissione). L'eventuale garanzia sarebbe in capo al Tesoro", si legge nel comunicato di via XX settembre.

Lo schema "è compatibile con la comunicazione della Commissione sugli aiuti di Stato nel settore bancario del 10 luglio 2013", aggiunge la nota.

"Si tratta di uno schema che mette il Governo in condizioni di intervenire in caso di scenari avversi. Come detto nei giorni scorsi, davanti alle turbolenze dei mercati finanziari dei giorni scorsi, il Governo ha ritenuto opportuno ipotizzare tutti gli scenari, anche i più improbabili, per essere pronto a intervenire a tutela dei risparmiatori", conclude.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia