BTP saldi dopo buone aste, spread in restringimento

giovedì 30 giugno 2016 12:57
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Il secondario italiano appare
in lieve rialzo, con il future che mostra un certo slancio a
fronte di un Bund invece in tono calante. Le aste di oggi sul
medio-lungo termine sono state positive per il Tesoro, che ha
assegnato il massimo della forchetta prevista.
    ** "Il movimento è ancora quello di ieri, nonostante la
pesantezza vista dall'azionario anche per via delle parole della
Germania sulle banche" dice un trader. Ieri la cancelliera
tedesca Angela Merkel ha avvisato che non è possibile cambiare
le regole sul settore bancario ogni due anni, mentre dalla
Commissione Ue una fonte ha riferito che il piano di Roma per
un'iniezione di liquidità al Fondo Atlante non ha convinto
l'esecutivo Ue.
    ** Sul recupero delle Borse europee, Piazza Affari ha
comunque annullato le perdite viste nella prima parte della
seduta e con lei anche le banche italiane, dopo le perdite
registrate appunto davanti all'opposizione tedesca alla
richiesta del governo italiano di sospensione di alcune regole
sul bail-in per far fronte alla Brexit. Attorno alle 12,50 il
FTSE Mib sale dello 0,7% e l'indice delle banche
italiane dello 0,8%, mentre l'indice dei bancari
europei avanza dello 0,1% dopo essere scivolato nel post
Brexit vicino a livelli visti l'ultima volta dopo la crisi del
debito della zona euro del 2011.
    ** Rendimenti in calo per i Btp in asta, col 5 anni che ha
visto un nuovo minimo storico, nel primo collocamento a
medio-lungo termine dopo la Brexit, in cui il ministero
dell'Economia ha collocato 6,75 miliardi di euro su un'offerta
compresa tra 5,25 e 6,75 miliardi su Btp 5 e 10 anni e un Ccteu
 
    ** "Le aste hanno avuto complessivamente una buona
copertura" ha detto Vincenzo Longo di Ig. "Gli operatori
scontano quantomeno un prolungamento delle attuali misure della
Bce, soprattutto dopo lo shock della Brexit". 
    ** Secondo i calcoli di Chiara Manenti di Intesa Sanpaolo,
con le aste di oggi le emissioni del Tesoro hanno raggiunto il
60%. In prospettiva, per luglio-agosto le emissioni nette del
Tesoro dovrebbero essere negative per 31 miliardi, che diventano
50 se si considera l'azione di acquisto della Bce.    
    
============================ 12,50 =============================
 FUTURES BUND SETT.                    166,68   (-0,24)  
 FUTURES BTP SETT.                     142,36   (+0,33)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 106,795  (+0,005)  -0,055%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 106,404  (+0,221)   1,280%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 120,165  (+0,702)   2,330%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           164         159
 BTP/BUND 2 ANNI                                  60          62
 BTP/BUND 10 ANNI                                139         143
 minimo                                        137,6       136,0
 massimo                                       144,3       146,1
 BTP/BUND 30 ANNI                                193         198
 BTP 10/2 ANNI                                 133,5       133,7
 BTP 30/10 ANNI                                105,0       105,8
 ================================================================
    
    - Sul sito
www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia