Tiscali rinegozia debito senior, ottiene 88 mln, scadenza marzo 2022

mercoledì 29 giugno 2016 18:24
 

MILANO, 29 giugno (Reuters) - Tiscali ha siglato con Intesa Sanpaolo e Banca Popolare di Milano un accordo di rifinanziamento del debito senior a medio-lungo termine.

Il gruppo sardo, si legge in un comunicato, ha ottenuto 88 milioni di euro, che consentiranno il rimborso dell'attuale debito senior in capo a Intesa e ad alcuni hedge fund, in scadenza nel settembre 2017 e ristrutturato nel 2014.

Il nuovo finanziamento scadrà il 31 marzo 2022 e prevede il pagamento di poco più di metà dell'importo finanziato in undici rate semestrali, a partire da marzo 2017, e il saldo di circa 40 milioni in unica soluzione a scadenza.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Tiscali rinegozia debito senior, ottiene 88 mln, scadenza marzo 2022 | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%