Banche, bail-in errore clamoroso, limitarlo a istituzionali - Messina

martedì 28 giugno 2016 11:39
 

ROMA, 28 giugno (Reuters) - Aver fatto approvare il bail-in, cioè il meccanismo di salvataggio europeo che pone a carico di azionisti e obbligazionisti il costo di una crisi bancaria, senza salvaguardare gli investitori non professionisti è stato un errore clamoroso.

Lo ha detto Carlo Messina, Ceo di Intesa SP, intervenuto al Consiglio nazionale della Fabi a Roma.

"Il bail-in che colpisce il risparmio delle famiglie è stato un errore clamoroso, io mi sarei fatto incatenare davanti al Parlamento piuttosto che farlo approvare, non so davvero chi possa averlo votato", ha detto Messina, che in precedenza aveva auspicato che si potesse ora correggere questo errore.

"Va fatto funzionare solo per gli investitori istituzionali che sono consapevoli dei rischi di investire in obbligazioni delle banche", ha aggiunto.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia