Fisco, superare segreto societario contro evasione internazionale - Padoan

martedì 28 giugno 2016 11:16
 

ROMA, 28 giugno (Reuters) - Per una lotta efficace all'evasione fiscale internazionale è necessario superare il segreto societario, ha detto oggi il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

"Il prossimo passo è rappresentato dal superamento del segreto societario, perché la trasparenza sui flussi finanziari tra soggetti residenti in Paesi diversi non è sempre sufficiente ad assicurare l'efficacia dell'azione di contrasto all'evasione fiscale internazionale", ha detto Padoan alla cerimonia di chiusura dell'anno di studi della Scuola di polizia tributaria della Guardia di Finanza.

Per esempio, ha aggiunto Padoan, "quando i conti finanziari sono intestati a trust, società schermo o ad altre entità non trasparenti è necessario conoscere i beneficiari effettivi".

Sottolineando il "ruolo chiave e propositivo" dell'Italia a livello internazionale in materia di lotta ai crimini finanziari, Padoan ha ricordato che "uno dei risultati più importanti, se non il più importante, già raggiunto è il superamento del segreto bancario".

Il ministro ha poi sottolineato la necessità, nella lotta all'evasione, di "puntare sull'estensione e sulla qualità delle attività proprie di polizia tributaria, migliorare gli incentivi all'adempimento fiscale spontaneo dei contribuenti e concentrare gli interventi verso i soggetti che presentano un profilo di rischio fiscale ed economico-finanziario più elevato".

(Antonella Cinelli)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia