Ubi, in 2016 ricorrerà a Tltro Bce per 12,5 miliardi

lunedì 27 giugno 2016 16:07
 

MILANO, 27 giugno (Reuters) - Nel 2016 il ricorso di Ubi ai fondi Tltro della Bce raggiungerà i 12,5 miliardi per poi decrescere a 8,5 miliardi nel 2020 nell'ambito di un piano che prevede che il finanziamento della crescita venga sostenuto dalla parziale sostituzione delle obbligazioni 'retail' con funding istituzionale.

Ubi ha partecipato alla prima delle quattro operazioni Tltro 2 della Bce del 24 giugno per un ammontare di 10,1 miliardi a fronte di un rimborso di 8,1 miliardi dell'operazione Tltro 1.

Nell'arco del piano il funding istituzionale si porterà da 12,9 miliardi a fine 2015 a circa 26 miliardi a fine 2020, anche in ottica di un progressivo rimborso del Tltro verso fine piano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia