Spagna, socialisti e Ciudadanos non sosterranno Rajoy premier

lunedì 27 giugno 2016 14:29
 

MADRID, 27 giugno (Reuters) - I socialisti spagnoli non sosterranno la rielezione a primo ministro di Mariano Rajoy.

Lo ha detto il portavoce del partito socialista Antonio Hernando aggiungendo che tornare al voto per la terza volta non sarebbe una buona opzione per la Spagna dopo la Brexit.

"Non sosterremo Rajoy per la nomina né ci asterremo", ha dichiarato Hernando.

Una delle ipotesi circolate riguarda la formazione di un governo a minoranza popolare grazie all'astensione dei socialisti in un voto di fiducia in parlamento per investire Rajoy come primo ministro.

Anche il leadeer di Ciudadanos, Albert Rivera, ha dichiarato che non appoggerà un governo guidato da Rajoy.

Alle elezioni di ieri in Spagna, i popolari guidati da Rajoy si sono confermati primo partito, ma ancora una volta non hanno i voti necessari per formare un governo, mentre i socialisti sono arrivati secondi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia