BOND EURO-Futures Bund in rialzo, apertura debole per contratti Btp

martedì 5 luglio 2016 08:47
 

MILANO, 5 luglio (Reuters) - Apertura in rialzo per i
futures Bund, mentre è in negativo quella dei contratti sul Btp,
in un mercato che sembra ricalcare il riposizionamento di ieri
dopo il rally di venerdì scorso.
    Più che gli effetti della Brexit -- con gli istituti
centrali che garantiscono la liquidità necessaria ai mercati --
nell'immediato la preoccupazione principale rimane quella sullo
stato di salute delle banche italiane.
    ** Il responsabile della vigilanza della Bce Ignazio
Angeloni ha dichiarato ieri che un qualche sostegno statale per
le banche della zona euro può essere "giustificato" se
adeguatamente regolamentato e controllato. 
    ** Secondo quanto riportano stamane i giornali, Roma e
Bruxelles trattano su uno schema di ricapitalizzazione
'precauzionale' delle banche con risorse pubbliche, legata agli
stress test e pensata soprattutto per Mps. Il governo
poi, insieme a Cdp, lavora alla raccolta di nuovi capitali per
il fondo Atlante, da destinare soprattutto all'acquisto di Npl.
    ** I Btp vengono dalla chiusura in calo di ieri, in una
seduta contrassegnata da nuove pesanti vendite sui bancari a
Piazza Affari e dalla prospettiva di una settimana ricca sul
fronte dell'offerta di titoli di Stato. Lo spread riparte
stamane da 130 pb, dopo essere sceso venerdì scorso fino a quota
119 (minimo da fine maggio); il tasso sul Btp decennale da
1,17%, sopra l'1,13% della chiusura di venerdì, il minimo da
marzo 2015.
    ** Per oggi è previsto un ritorno a volumi più consistenti
sul mercato dopo la giornata festiva di ieri negli Usa.
    ** Sul primario, il focus è sulle giornate di domani, con
l'asta di Schatz tedeschi, e giovedì, con le aste spagnole e
francesi. Madrid, in particolare, offre fino a 5,75 miliardi di
titoli a medio lungo e di indicizzati ; ma tra gli
operatori continua a circolare l'ipotesi di un nuovo decennale
spagnolo via sindacato.
    ** La mattinata di oggi riserva anche indicazioni di rilievo
sul fronte economico europeo, con i Pmi servizi di giugno. Per
l'Italia è previsto un indice in rialzo a 50,2 da 49,8, mentre
per la zona euro le previsioni sono per una conferma delle stime
flash: 52,4 per il Pmi servizi e 52,8 per il composito. In
mattinata arriverà anche la nota mensile dell'Istat
sull'andamento dell'economia italiana. 
           
 ========================= ORE 8,45 ===========================
 FUTURES EURIBOR SETT.        100,335 ( inv. )
 FUTURES BUND SETTEMBRE      167,33  (+0,25)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       143,59  (-0,14)      
 BUND 2 ANNI             101,309 (+0,008)  -0,668% 
 BUND 10 ANNI           106,266 (+0,155)   0,147% 
 BUND 30 ANNI           160,233 (+1,147)   0,379% 
 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia