Riaperture aste Tesoro, nessuna richiesta da specialisti su Btp

martedì 14 giugno 2016 15:54
 

MILANO, 14 giugno (Reuters) - Gli specialisti hanno disertato le riaperture a loro riservate delle aste di ieri su quattro Btp.

In particolare, il Btp a tre anni aprile 2019, veniva riaperto per 300 milioni dopo essere stato assegnato ieri per 2 miliardi al tasso lordo di 0,08% da 0,04% di metà maggio e un bid-to-cover a 1,76, mentre il sette anni marzo 2023 era offerto per 450 milioni dopo essere stato ieri collocato per 3 miliardi al rendimento di 0,83% da 0,87% del collocamento precedente e un rapporto domanda/offerta a 1,32.

Nulla quindi anche la richiesta sul tratto extra-lungo della curva, con il trentennale marzo 2047 che veniva riaperto per 189 milioni dopo essere stato collocato ieri per 1,259 miliardi al tasso del 2,49% e un bid-to-cover a 2,10, e l'off-the-run settembre 2044 riaperto oggi per 111 milioni dopo essere stato assegnato ieri per 742 milioni a un tasso del 2,44% e un bid-to-cover a 1,58.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia