Fondo Atlante ha risorse sufficienti per adempiere sue funzioni - Morando

lunedì 13 giugno 2016 11:14
 

MILANO, 13 giugno (Reuters) - Il Fondo Atlante ha risorse significative, per quanto siano contenute, per adempiere alle sue funzioni di intervento sia sulle ricapitalizzazioni bancarie sia sul versante npl.

Lo ha detto, a margine di un convegno, Enrico Morando, viceministro dell'Economia.

"Io penso di sì", ha risposto Morando a chi gli chiedeva se Atlante ce la farà ad adempiere ai suoi compiti.

"Le risorse sono contenute ma non sono irrilevanti, sono in grado di agire sia sul versante ripatrimonializzazioni delle imprese bancarie sia sul versante cartolarizzazioni con risorse significative", ha aggiunto.

Il Fondo Atlante ha risorse poco superiori ai 4 miliardi ed è già intervenuto sull'aumento di capitale di Banca Popolare Vicenza con 1,5 miliardi. Ha sottoscritto poi un accordo si sub-underwriting sull'aumento di capitale di Veneto Banca da 1 miliardo.

"Soprattutto c'è bisogno di ricostruire fiducia in questo campo e l'azione di un fondo come Atlante può essere importante da questo punto di vista", ha concluso Morando.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia