Intesa SP fissa condizioni Abs Towers CQ, tranche "A" a E3m+95 pb -Ifr

venerdì 10 giugno 2016 10:13
 

LONDRA, 10 giugno (Reuters) - Intesa Sanpaolo ha definito le condizioni finali della cartolarizzazione, basata su crediti al consumo, denominata Towers CQ, il cui collocamento è stato avviato all'inizio della settimana.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters.

La tranche A dell'Abs (con vita media ponderata di 2,6 anni), da 1,262 miliardi di euro di cui 800 milioni in offerta, sarà prezzata a 95 punti base sopra l'Euribor a 3 mesi. La prima guidance fornita lunedì scorso era in area 110 pb. Le richieste sono state pari a 2,3 volte l'offerta.

La tranche B, da 87,1 milioni di cui 55,2 in offerta (vita media di 6 anni), sarà prezzata 325 pb sopra l'Euribor a 3 mesi, dopo una prima indicazione in area 350. Le richieste sono ammontate a 2,1 volte l'offerta.

Allocazione e pricing sono attesi oggi pomeriggio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia