Bce, bassi tassi potrebbero causare aumento premio rischio - Weidmann

venerdì 10 giugno 2016 09:30
 

ELTVILLE, Germania, 10 giugno (Reuters) - Se la politica di tassi ultra bassi della Bce dovesse rimanere in vigore per un periodo prolungato, ciò potrebbe creare un improvviso aumento del premio al rischio sui mercati, secondo il presidente della Bundesbank Jens Weidmann.

Gli asset manager "potrebbero diventare progressivamente più nervosi, tanto più a lungo la banca centrale prova a mantenere la politica di bassi tassi di interesse" ha avvertito Weidmann durante una conferenza. "Questo, a sua volta, potrebbe aumentare la probabilità di un improvviso aumento dei premi al rischio, tanto più la forward guidance (della Bce) rimane tale e tanto più aggressivamente viene condotto il quantitative easing".

Weidmann ha aggiunto che di tale rischio va tenuto conto nelle decisioni sui tassi, in modo da evitare conseguenze indesiderate.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia