Fisco, possibile agire su Ires per ridurre Irpef in 2017 - Padoan

martedì 7 giugno 2016 19:14
 

ROMA, 7 giugno (Reuters) - Il governo potrebbe fare una parziale retromarcia sul già programmato taglio dell'Ires per ridurre l'Irpef nel 2017 anziché nel 2018, secondo il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

"L'Ires scenderà di alcuni punti nel 2017. Ho detto alcuni punti perché è un modo diverso per spiegare che ci sono margini" da sfruttare per altri tagli di tasse, ha detto Padoan durante la registrazione di Porta a porta.

"Se possiamo anticipare il taglio dell'Irpef lo faremo e vedremo di quanti punti. Comunque si tratta di punti che si sentiranno nelle tasche".

La legge di Stabilità 2015 prevede che l'Ires scenda al 24 dal 27,5% a partire dal prossimo anno.

Al conduttore che chiede se dunque per il 2017 sono in programma interventi sia su Ires che su Irpef, Padoan risponde: "Se ci sono spazi di bilancio io sono uno strenuo sostenitore di tagli delle tasse, quindi sicuramente non è da parte mia che arriva un atteggiamento non favorevole".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia