Brexit, in caso di shock meglio generalizzato - Padoan

sabato 4 giugno 2016 19:04
 

MILANO, 4 giugno (Reuters) - Se l'esito del referendum britannico sarà favorevole alla Brexit e se ci sarà uno shock sui mercati, per l'Italia sarà meno rischioso se questo sarà generalizzato.

A dirlo è il ministro dell'Economia Piercarlo Padoan.

"Se ci sarà uno shock sul mercato dei titoli di Stato la prima linea di difesa sarà quella della Bce che con i suoi acquisti esercita un'azione di stabilizzazione" ha commentato Padoan al Festival dell'Economia. "Se lo shock sarà generalizzato, paradossalmente la preoccupazione sarà minore. Sarebbero attuate misure già previste" ha aggiunto.

Secondo il ministro, di fronte alla Brexit "la miglior linea di difesa contro questa instabilità sarebbe quella di annunciare da parte dei paesi europe che il processo di integrazione va avanti, che anzi ci sono segmenti in cui ci sarà un'accelerazione".

"Di fronte a un chiaro segno di indebolimento dell'integrazione si deve rispondere con più integrazione e questo darebbe un segnale di fiducia di lungo termine ai mercati" ha spiegato Padoan.

Il referendum sulla Brexit è in programma il prossimo 23 giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia