MONETARIO statico, brevissimo negativo su livello tasso depositi

venerdì 3 giugno 2016 11:48
 

MILANO, 3 giugno (Reuters) - Non si riscontrano tensioni sull'interbancario italiano ed europeo, dove l'eccesso di liquidità continua a salire per effetto delle misure espansive della Bce.

** I tassi a brevissimo, sia su repo che su cash, viaggiano pressocchè allineati, sui livelli del riferimento per i depositi Bce, attualmente a -0,40%.

** Nel dettaglio, intorno alle 11,30, su General Collateral Italia, l'overnight scambia a -0,40%, il tom/next a -0,37% e lo spot/next -0,38%.

** Questa settimana l'eccesso di liquidità è salito a 840 miliardi da 800 miliardi della settimana precedente, secondo quanto calcolato dai tesorieri.

** Dal consiglio di poltica monetaria della Banca centrale europea non sono emerse particolari novità, se non l'avvio l'8 giugno del programma di acquisto di corporate bond, annunciato tre mesi fa, nell'ambito del rafforzamento del programma di quantitative easing.

** L'attenzione degli operatori è concentrata sul referendum sulla permanenza della Gran Bretagna nell'Unione europea, in agenda il 23 giugno.

** Se il voto dovesse determinare un'uscita del Regno Unito, i tassi si muoveranno ovviamente verso l'alto, commenta un tesoriere. Ieri comuqnue il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha assicurato che Francoforte è pronta a gestire tale eventualità.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...