Bce, parte lento programma corporate bond, acquisti su Generali, Telecom

mercoledì 8 giugno 2016 17:13
 

MILANO, 8 giugno (Reuters) - Parte a inizio seduta con una buona attività sul secondario il primo giorno del programma di acquisito corporate bond della Bce, ma l'attività rallenta progressivamente, lasciando un po' di delusione tra gli operatori.

Per quel che riguarda il mercato italiano, Bankitalia ha inaugurato il programma acquistando sul secondario un titolo assicurativo con scadenza in area 5 anni, secondo quanto riportato stamane da due operatori.

I bond assicurativi italiani acquistabili nell'ambito del programma si riducono ai due senior di Generali gennaio 2020 e settembre 2024. Alle ore 17 il bond gennaio 2020, cedola 2,875%, della compagnia assicurativa sale di 30 centesimi, con rendimento in discesa allo 0,41%.

DEBUTTO SOTTO ATTESE

Un trader spiega a Reuters che "la partenza stamane aveva fatto sperare in qualcosa di più: diciamo che gli acquisti della prima giornata sono stati più simbolici che altro, onestamente ci aspettavamo qualcosa di più".

Bankitalia, prosegue il trader, "ha fatto qualcos'altro in tarda mattinata su un bond del settore infrastrutture, ma parliamo di importi molto piccoli, poi si è fermata".

Il servizio Ifr di Thomson Reuters cita inoltre acquisti su bond di Telecom Italia, senza specificare le scadenze prescelte.

Per rimanere nell'area 5 anni, il bond settembre 2020, cedola 4,875% di Telecom è in rialzo del 20 centesimi, rendimento all'1,51%.   Continua...