Italia, dobbiamo ancora vedere effetti su Pil di misure gia' prese-Padoan

mercoledì 2 marzo 2016 09:23
 

ROMA, 2 marzo (Reuters) - Per il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan gli effetti sulla crescita di alcuni provvedimenti in campo fiscale e di alcune riforme devono ancora esplicarsi.

Il ministro lo ha detto intervenendo alla trasmissione Radio Anch'io, durante la quale non ha voluto rispondere ad una domanda molto diretta su un possibile anticipo delle riduzioni fiscali previste per il 2017.

A Padoan è stato chiesto che cosa pensasse del fatto che, alla base della scarsità di investimenti e quindi della bassa crescita, ci sia incertezza da parte delle aziende. Dopo aver convenuto su questa correlazione, il ministro ha aggiunto che "l'incertezza si va affievolendo via via che viene sostituita da un quadro più chiaro [fatto di] politiche credibili. E in Italia le politiche credibili ci sono: sia in termini di tasse sia in termini di misure strutturali. Sono anche contento di sentire la gente dire che non basta, e anch'io sono convinto che non basti. Ma sono anche convinto che, dobbiamo ancora vedere gli effetti di misure già prese su tasse e riforme".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia