BTP sulle posizioni tra attese Bce e timori crescita, giù 30 anni

martedì 1 marzo 2016 12:30
 

MILANO, 1 marzo (Reuters) - Btp in lieve rialzo in un
mercato ormai proiettato verso il meeting Bce del 10 marzo, in
un clima di crescente preoccupazione per la tenuta della
crescita globale.
    Stamane i Pmi cinesi hanno offerto un'ulteriore evidenza
della contrazione del comparto manifatturiero, cui
hanno fatto seguito indicazioni di un netto rallentamento, quasi
di fatto uno stallo, dello stesso settore nella zona euro
.
    ** In una mattinata dai volumi "discreti ma non elevati" il
tasso decennale italiano è sceso fino all'1,38%, sui minimi
dallo scorso aprile, salvo poi riportarsi sopra 1,40%. Il nuovo
benchmark giugno 2026 si conferma una manciata
di centesimi sopra, oscillando tra 1,43% e 1,45%.
    ** Secondo un trader milanese "il mercato sta realizzando
che la situazione è decisamente peggiore di quanto si credeva,
siamo in deflazione piena, quindi si guarda a una risposta di
peso della Bce. In teoria dovrebbe beneficiarne soprattutto la
periferia, ma la Cina comincia a far davvero paura".
    ** Complice il segno meno della carta tedesca, lo spread
Btp/Bund buca al ribasso i 130 pb, soglia sotto la quale non si
trovava dal 18 febbraio.  
    ** "La Bce si impegnerà a portare i tassi ancora di più in
negativo: non mi stupirei di vedere un deposit rate a -1% entro
fine anno" aggiunge l'operatore. "Credo che anche la Fed si sia
ormai più o meno fermata".
     ** Il presidente della Fed di New York Dudley ha affermato
stamane che ci sono rischi al ribasso sull'outlook economico e
inflazionistico Usa alimentando le attese quanto meno di un
allungamento dei tempi prima del nuovo rialzo dei tassi.
    ** Consistente questa settimana il fattore offerta nella
zona euro. Oggi il Tesoro belga ha lanciato via sindacato un
nuovo titolo di Stato trentennale, appesantendo anche il tratto
extra lungo italiano.
    ** Da domani riprende il calendario regolare delle aste, con
l'offerta di 4 miliardi di titoli di Stato tedeschi a 5 anni;
giovedì sono poi in programma le aste a medio lungo di Francia e
Spagna, con un'offerta complessiva fino a 14,25 miliardi.
    
============================ 12,25 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     166,32   (-0,26)  
 FUTURES BTP MAR.                      140,26   (+0,08)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 101,466  (+0,006)  -0,034%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 105,455  (+0,025)  1,404%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 115,789  (-0,367)  2,522%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           163         165
 BTP/BUND 2 ANNI                                  54          54
 BTP/BUND 10 ANNI                                128         130
 minimo                                        125,7       130,3
 massimo                                       129,3       136,9
 BTP/BUND 30 ANNI                                166         169
 BTP 10/2 ANNI                                 143,7       144,3
 BTP 30/10 ANNI                                111,9       109,6
 ================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia