Pensioni, uscita flessibile da lavoro in legge Stabilità 2017 - Nannicini

mercoledì 24 febbraio 2016 12:09
 

ROMA, 24 febbraio (Reuters) - Il governo riprenderà il dossier dell'uscita flessibile dal lavoro nella legge di stabilità per il 2017, qualora la situazione dei conti pubblici lo consenta.

Lo ha detto stamani a margine di un seminario Istat il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini.

"Sulle pensioni c'è il tema della flessibilità che cercheremo di affrontare nella prossima legge di Stabilità. Il governo intende approfondire il tema se il quadro di finanza pubblica lo consentirà", ha detto Nannicini.

L'idea di introdurre misure per consentire il ritiro anticipato dal lavoro, seppur con penalizzazioni sull'assegno pensionistico, è allo studio da tempo. A frenare l'esecutivo sono però i costi dell'operazione.

A ottobre l'Istat ha stimato che misure di questo genere potrebbero interessare circa 2 milioni di italiani.

(Francesca Piscioneri)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia