BTP in lieve calo con resto Europa, volumi molto bassi, attesa aste

martedì 23 febbraio 2016 11:34
 

MILANO, 23 febbraio (Reuters) - Secondario italiano in
frazionale calo in tarda mattinata, in linea con tutto il
comparto europeo, in una seduta dai volumi molto contenuti e
priva di particolari spunti, con un mercato che si prepara alle
aste di fine mese e che resta in attesa di ulteriori indizi in
chiave Bce.
    ** Attorno alle 11,30 il differenziale di rendimento tra Btp
e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 136 punti base dai 135
del finale di seduta mentre il tasso del decennale sale a 1,54%
dall'1,53% dell'ultima chiusura.
    ** Domani intanto prenderà il via la tornata d'aste di fine
mese col collocamento della quarta tranche del BtpEi settembre
2032 (messa a disposizione degli investitori per 500 milioni-1
miliardo) mentre mercoledì andranno in asta 6,25 miliardi di Bot
semestrali. Stasera invece il Tesoro renderà noti tipologia e
quantitativi di Btp -- tra cui dovrebbe esserci il nuovo
benchmark decennale -- e Ccteu che andranno in asta il 26
febbraio.  
    ** "In un contesto che vede volumi bassissimi, e che non si
discosta dai livelli di ieri, gli investitori non prendono una
posizione netta preferendo restare in attesa di altri dettagli
sulle mosse Bce attese per metà marzo. Ad appensantire un po' il
mercato il calo dei prezzi del greggio", sintetizza un operatore
di una banca italiana. 
    ** Delude le attese, ma senza ripercussioni per il mercato,
l'indice Ifo che monitora la fiducia delle imprese tedesche,
attestatosi a febbraio a 105,7 a fronte di attese per 106,7.
Sempre da Berlino, i numeri definitivi del Pil del quarto
trimestre, comprensivi dello spaccato delle componenti, hanno
confermato la lettura preliminare, diffusa il 12 febbraio, con
una crescita di 0,3% rispetto al terzo trimestre, in linea alla
stima degli analisti.
    ** Migliore delle attese invece la fiducia delle imprese
francesi attestatasi a 103, oltre le attese per 102, col dato di
gennaio rivisto al rialzo da 102 a 103.
    ** In mattinata la Spagna ha collocato un totale di 4,171
miliardi di euro in nuova carta a tre e nove mesi, rispetto a
una forchetta indicata ieri tra 3,5 e 4,5 miliardi, con un lieve
rialzo dei rendimenti. 

============================ 11,30 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     165,49   (-0,01)  
 FUTURES BTP MAR.                      138,71   (-0,11)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 101,332  (-0,005)  0,044%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 104,251  (-0,099)  1,536%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 112,850  (-0,195)  2,652%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           158         159
 BTP/BUND 2 ANNI                                  57          58
 BTP/BUND 10 ANNI                                136         135
 minimo                                        135,3       133,1
 massimo                                       137,1       136,1
 BTP/BUND 30 ANNI                                179         178
 BTP 10/2 ANNI                                 149,2       148,6
 BTP 30/10 ANNI                                111,6       111,7
 ================================================================
    

    
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia