PUNTO 1-Governo agirà se emergesse scostamento da target bilancio - Padoan

venerdì 12 febbraio 2016 17:30
 

(Modifica lead e aggiunge dichiarazioni Padoan)

BRUXELLES, 12 febbraio (Reuters) - Il governo valuterà interventi se ad aprile, aggiornando il quadro macroeconomico e di finanza pubblica, dovesse emergere "uno scostamento sul piano di rientro" del deficit.

Lo dice il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan nel corso della conferenza stampa al termine dell'Ecofin.

"Verificheremo alla luce dei nuovi dati del Def la situazione. Se c'è uno scostamento, una divergenza di opinioni, troveremo un aggiustamento", ha detto il ministro.

Tra ottobre e dicembre il prodotto interno lordo è cresciuto di uno stentato 0,1% dopo il +0,2% dei tre mesi precedenti, alimentando dubbi sull'intensità della ripresa.

Il ministro ribadisce la contrarietà del governo italiano all'introduzione di vincoli sulla detenzione di titoli di Stato da parte delle banche.

Da ultimo, Padoan dice che c'è unanimità all'Ecofin sul fatto che sarebbe un grave danno se la Gran Bretagna uscisse dall'Unione europea e parla di un "moderato ottimismo" sulla possibilità di intesa.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia