PUNTO 1-Moby, mandato per bond da 300 mln, oggi partito roadshow - Ifr

lunedì 1 febbraio 2016 13:33
 

(Aggiunge rating Moody's, cambia titolo)

MILANO/LONDRA, 1 febbraio (Reuters) - Onorato Armatori ha affidato un mandato a un pool di banche per il collocamento di un bond targato Moby da 300 milioni, di tipo senior secured.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters, aggiungendo che l'emissione sarà a sette anni.

Il completamento dell'emissione è atteso dopo la conclusione del roadshow che si tiene tra oggi e giovedì 4 febbraio.

L'operazione è finalizzata a rifinanziamento del debito esistente.

In una nota diffusa stamane Moody's informa di aver iniziato la copertura di Onorato Armatori (che controlla il 100% di Moby e Tirrenia) con un 'corporate family rating' provvisorio Ba3, con outlook stabile, e di aver assegnato al bond una valutazione provvisoria Ba2.

Il collocamento è gestito da Goldman, JP Morgan, UniCredit, Banca Imi, Banca e Jefferies.

Dopo aver acquisito Tirrenia, il patron di Moby, Vincenzo Onorato, negli anni scorsi era stato impegnato in un braccio di ferro con il partner finanziario, l'operatore di private equity Clessidra, chiuso l'anno scorso con l'intervento di un hedge fund, Och Ziff, che ha fornito all'armatore la finanza per liquidare Clessidra.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia