Italia, prematuro valutare impatto bilancio accordo sofferenze-Dombrovskis

mercoledì 27 gennaio 2016 14:26
 

BRUXELLES, 27 gennaio (Reuters) - Secondo la Commissione Ue è ancora prematuro valutare l'impatto sul bilancio pubblico italiano dell'accordo appena raggiunto sulla gestione delle sofferenze bancarie, in quanto mancano ancora sufficienti dettagli.

Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis.

In conferenza stampa, a una domanda circa le conseguenze dello schema annunciato sul bilancio pubblico italiano, Dombrovskis ha risposto che "è troppo presto per trarre conclusioni, tutto deve ancora essere dettagliato".

Il numero due della Commissione ha spiegato che le garanzie non andranno immediatamente ad incrementare il deficit pubblico dell'Italia, a meno che non vengano effettivamente utilizzate. Dombrovkis ha aggiunto che le valutazioni apparse sulla stampa, che stimano l'impatto in decine di miliardi appaiono "fortemente esagerate".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia