Premuda, avanti trattative con banche su debito anche se standstill scaduto

venerdì 22 gennaio 2016 17:51
 

MILANO, 22 gennaio (Reuters) - Le trattative tra Premuda e le banche creditrici sulla rinegoziazione del debito sono in fase avanzata e proseguono nella stessa situazione esistente sotto la vigenza degli accordi di standstill, che sono formalmente scaduti alla fine dell'anno scorso.

E' quanto si legge in un comunicato, che riferisce di una riunione del Cda, avvenuta ieri.

A oggi, aggiunge la società attiva nei trasporti marittimi, "non esiste alcuna indicazione di intenzioni da parte dei creditori di interrompere le trattative o di porre in essere azioni che possano mettere in pericolo la continuità operativa del gruppo".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia