CORRETTO-SCHEDA-Banche Italia, crediti deteriorati e sofferenze nette al 30 settembre

martedì 19 gennaio 2016 15:37
 

(Corregge rapporto deteriorati su impieghi Banca Carige)
    MILANO, 19 gennaio (Reuters) - Bce sta conducendo un'indagine sui crediti
deteriorati delle banche sotto la sua sorveglianza chiedendo informazioni ad
alcuni istituti europei. In Italia le banche al momento contattate sono:
Unicredit, Mps, Banco Popolare, Popolare Milano, Popolare Emilia, Carige.
    Di seguito la tabella riassuntiva sulle attività deteriorate al 30 settembre
dei principali gruppi bancari italiani quotati sottoposti alla vigilanza diretta
e unica della Bce. 
    I dati, riportati nelle relazioni trimestrali degli istituti, sono al netto
delle rettifiche di valore ed espressi in milioni di euro: 
    
                    Totale        Tasso     Deteriorati    Totale    Sofferenze
                    crediti     copertura    vs totale   sofferenze  vs totale
                  deteriorati  deteriorati    crediti                 crediti
 UNICREDIT             39.583          51%         8,3%      19.525        4,1%
 INTESA SANPAOLO       34.176          47%         9,9%      14.484        4,2%
 MPS                   24.387          49%          22%       9.473          8%
 UBI BANCA              9.872          28%          12%       4.244        5,1%
 BANCO POPOLARE        14.245          34%          18%       6.422          8%
 MEDIOBANCA             1.133          53%         3,5%         259        0,8%
 BPM                    3.715          39%          11%       1.512        4,5%
 BPER                   6.591          42%        15,2%       2.966        6,8%
 BANCA CARIGE           4.001          41%        18,8%       1.387        6,5%
 BCA POP SONDRIO        2.216          45%         9,1%         689        2,8%
 CREDEM                   808          43%         3,8%         359        1,7%
 
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia