Mps, calo titolo non motivato da gestione, piano industriale confermato -AD

lunedì 18 gennaio 2016 18:20
 

MILANO, 18 gennaio (Reuters) - L'AD di Mps, Fabrizio Viola, scende in campo con una nota per rassicurare il mercato dopo il nuovo forte calo del titolo oggi.

"Confermiamo la stabilità economica e finanziaria della Banca, evidenziata dai risultati degli SREP, e il miglioramento della gestione operativa come da risultati raggiunti nei primi nove mesi del 2015", premette Viola nella nota.

Quanto al calo di quasi 15% del titolo oggi, la flessione "è avvenuta in assenza di eventi gestionali idonei a giustificare tale andamento. Infatti, il nostro piano industriale è confermato e lo stiamo portando avanti in linea con quanto presentato agli investitori e alle autorità di vigilanza, anche con riferimento alla gestione e cessione degli NPL dove ci stiamo in particolare concentrando per ottenere risultati anche migliori rispetto al Piano", aggiunge l'AD del Monte dei Paschi.

I risultati del quarto trimestre 2015 saranno comunicati il 5 febbraio.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia