Banche, in piano su sofferenze anche garanzia pubblica - Padoan

giovedì 14 gennaio 2016 14:57
 

BRUXELLES, 14 gennaio (Reuters) - Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ha detto che nel nuovo piano italiano per la gestione delle sofferenze bancarie potrà rientrare anche una forma di garanzia pubblica.

Al suo arrivo a Bruxelles per la riunione Ecofin, Padoan ha anche detto di aver discusso del tema con la commissaria Ue per la concorrenza Margrethe Vestager ieri e di sperare in una soluzione a breve.

"E' una proposta leggera ma efficace. Il meccanismo della garanzia potrà essere parte della proposta. Si tratta di mettere in piedi un meccanismo che faciliti lo scambio dei crediti deteriorati. Ritengo che ci sia un mercato ma ha bisogno di qualcosa per dargli un avvio", ha detto Padoan.

Roma e Bruxelles discutono da quasi un anno su come fare per aiutare gli istituti di credito nazionali a ripulire i bilanci dagli oltre 200 miliardi di sofferenze nel rispetto delle norme europee sugli aiuti di Stato che limitano le capacità di credito delle banche.

(Francesco Guarascio)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia