PUNTO 1-Enel, buyback su bond giugno 2017 da 1,5 mld, giugno 2018 da 750 mln

giovedì 14 gennaio 2016 11:41
 

(aggiunge dettagli, attuale quotazione titoli)

LONDRA, 14 gennaio (Reuters) - Enel annuncia l'avvio di un'operazione di riacquisto sull'ammontare in circolazione delle proprie obbligazioni giugno 2017 e giugno 2018, pari rispettivamente a 1,5 miliardi e 750 milioni di euro.

Lo scrive il servizio ThomsonReuters Ifr, precisando che l'offerta si chiude intorno alle 10 di giovedì prossimo 21 gennaio e che l'operazione ha regolamento il 25 gennaio.

I due titoli oggetto dell'operazione staccano una cedola di 5,25% il primo e 4,75% il secondo.

L'emissione giugno a scadenza 20 giugno 2017 è stata offerta il 20 giugno 2007 a un prezzo di emissione pari a 99,582, quella 12 giugno 2018 risale a giugno 2003 ed è stata collocata a 99,369. Poco dopo le 11,30 su schermi Reuters il primo titolo vale 107,252/452, e rende 0,137%, la scadenza giugno 2018 vale 110,470/598 per un rendimento di 0,36%.

A coordinare la transazione, i cui prezzi di riacquisto verranno determinati in modo da offrire un rendimento attorno a zero, sono Bbva, Santander, Commerzbank, Credit Suisse, Goldman Sachs, Jp Morgan, Morgan Stanley e Ubs.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia