PUNTO 3-Telecom Italia prezza bond 8 anni da 750 mln a 3,625%

mercoledì 13 gennaio 2016 18:55
 

(Aggiunge avvenuto pricing)

LONDRA, 13 gennaio (Reuters) - Telecom Italia ha prezzato una nuova obbligazione, il cui importo è di 750 milioni di euro a fronte di richieste per oltre due miliardi. L'obbligazione, che stacca una cedola di 3,625%, paga un premio di 305 punti base sul midswap, corrispondente a un rendimento di 3,679%. Prezzato al reoffer di 99,632, il bond ha scadenza 19 gennaio 2024.

Una prima indicazione di rendimento era stata fornita stamane in area 320 punti base su midswap, rivista poi tra 305 e 310 pb.

L'operazione è stata gestita da Deutsche Bank, Rbs, Societe Generale e UniCredit.

Il gruppo telefonico ha rating 'Ba1' per Moody's, 'BB+' per S&P e 'BBB-' per Fitch.

Secondo dati Reuters, le scadenze obbligazionarie del 2016 di Telecom Italia ammontano a quasi 1,8 miliardi: circa 663 milioni a fine gennaio, 708 milioni a marzo e 400 a giugno.

A queste si aggiunge la scadenza, il prossimo 15 novembre, di un bond convertendo in azioni della società da 1,3 miliardi .

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia