BTP in lieve risalita dopo calo ieri, attesa per dati lavoro Usa

venerdì 8 gennaio 2016 12:43
 

MILANO, 8 gennaio (Reuters) - Obbligazionario italiano in
lieve rialzo in mattinata, dopo le vendite registrate ieri, in
un mercato in cui gli scambi restano tuttavia ancora su livelli
festivi.
    Sullo sfondo ci sono i timori legati alla Cina, ma per
l'evoluzione della seduta odierna si guarderà ai dati di
dicembre dal mercato del lavoro Usa, in uscita nel primo
pomeriggio.
    ** Un trader milanese parla di "un timido rialzo per i Btp
dopo il calo di ieri". "Vediamo come vanno i payroll Usa, che
sono senz'altro il focus della seduta, e se il rialzo terrà con
l'apertura dell'America" aggiunge.
    ** Le stime Reuters indicano per dicembre 200.000 nuovi
posti di lavoro non agricoli negli Usa, rispetto a 211.000 di
novembre, e un tasso di disoccupazione stabile al 5,0%.
    ** A fine mattinata lo spread di rendimento tra Btp e Bund
decennali galleggia in area 100 punti base, poco variato
rispetto all'ultima chiusura.
    ** Il tasso del decennale dicembre 2025 si conferma appena
sopra l'1,50%, con un minimo intraday a fine mattinata di 1,53%.
"È comunque un mercato poco significativo, gli scambi sono anche
più bassi di ieri; con lunedì dovrebbe rientrare qualche
operatore ma la ripresa dei volumi è più lenta delle attese".
    ** Nonostante le rassicurazioni delle autorità di Pechino,
resta tangibile il nervosismo per le prospettive e la solidità
dell'economia cinese e per le conseguenti turbolenze dei mercati
finanziari del paese. "Archiviati momentaneamente gli
appuntamenti con Bce e Fed è chiaro che il focus di mercato
torna su altre questioni, Cina in testa" afferma un secondo
operatore. "Ad ogni modo i Btp stanno dando prova di stabilità,
movendosi più in linea con il Bund che con gli altri
periferici".
    ** Oggi a mercati chiusi il Tesoro comunica i dettagli delle
aste a medio lungo di metà mese: dopo due mesi, a seguito della
cancellazione delle aste di metà dicembre, mercoledì prossimo
torna dunque l'offerta di Btp a 3 e 7 anni e sull'extra lungo. 
    ** Per le aste a breve di martedì 12, ieri il Tesoro ha
annunciato l'offerta di Bot a 12 mesi per 7 miliardi di euro (su
oltre 8,4 miliardi di Buoni in scadenza).
        
============================ 12,35 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     159,34   (+0,16)  
 FUTURES BTP MAR.                      138,46   (+0,28)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 101,499  (+0,022)  0,004%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 104,256  (+0,247)  1,540%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 112,519  (+0,595)  2,668%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           164         165
 BTP/BUND 2 ANNI                                  40          41
 BTP/BUND 10 ANNI                                100         102
 minimo                                        100,0        97,0
 massimo                                       101,3       102,9
 BTP/BUND 30 ANNI                                127         128
 BTP 10/2 ANNI                                 153,6       154,9
 BTP 30/10 ANNI                                112,8       112,7
 ================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia