Fmi, crescita globale sarà "deludente" in 2016 - Lagarde

mercoledì 30 dicembre 2015 09:37
 

MILANO/BERLINO, 30 dicembre (Reuters) - Le crescita economica globale sarà "deludente e incostante" nel 2016 secondo il numero uno del Fmi Christine Lagarde.

In un'intervento pubblicato stamane da Il Sole 24Ore e da Handelsblatt, Lagarde afferma che "La debolezza del settore finanziario continua in molti paesi, e i rischi finanziari stanno crescendo nei paesi emergenti".

"Mettendo insieme tutto ciò, la crescita globale del 2016 sarà deludente e incostante" ha aggiunto.

Il numero uno del Fmi ha poi sottolineato l'indebolimento delle prospettive di crescita economica di medio termine, dovuto alla bassa produttività, all'invecchiamento della popolazione e agli strascichi della crisi finanziaria globale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia