BTP in calo dopo avvio positivo, bassi volumi alimentano volatilità

mercoledì 23 dicembre 2015 12:10
 

MILANO, 23 dicembre (Reuters) - Btp deboli al termine di una
mattinata che aveva inizialmente registrato un tentativo di
recupero, peraltro limitato, dopo due sedute consecutive di
ribasso seguite al risultato non risolutivo delle elezioni
politiche spagnole di domenica.
    I bassi volumi pre-natalizi favoriscono la volatilità su un
mercato povero di temi significativi, una volta archiviati gli
appuntamenti con le banche centrali della prima parte del mese. 
    ** L'attività odierna non va oltre piccoli aggiustamenti
delle posizioni. "Tolto il movimento di lunedì post voto in
Spagna, già da ieri siamo praticamente in ferie, non ci sono
movimenti di rilievo né dalla clientela né dal mercato" afferma
un trader da Milano.
    ** A fine mattinata il tasso sul Btp decennale sale fino a
1,67% dopo essere sceso in avvio di seduta a 1,62%.
Parallelamente lo spread su Bund ha allargato fino a 106 pb. 
    ** Si conferma meglio impostata la parte breve della curva
Btp: da lunedì il tratto 2-10 anni si è irripidito di una decina
di punti.
    ** Il mercato potrebbe tornare ad essere relativamente più
vivace le settimana prossima in occasione delle aste di fine
mese, con regolamento già sul 2016: martedì 29, nella stessa
giornata, quelle di Bot a sei mesi e si Ctz, mercoledì 30 quelle
a medio lungo.
    ** A mercati chiusi il Tesoro comunica i dettagli di tutti i
collocamenti: le aspettative riportate da Ifr indicano
un'offerta complessiva di 4-5 miliardi sui Btp a 5 e 10 anni,
cui si aggiungerà il Ccteu. "Non prevedo sorprese sui
quantitativi; gli specialist stanno preparando le aste, qualche
vendita in più tra oggi e i prossimi giorni ci sta, ma è la
classica opportunità d'acquisto" prosegue il trader.
    ** A fine mattinata lo spread Spagna/Germania è indicato a
122 pb dopo essere salito fino a 130 lunedì; il differenziale
Spagna/Italia rimane stabile in area 18 pb, dopo il picco a 24
di lunedì
    ** Da Madrid il leader di Ciutadanos Albert Rivera ha
lanciato l'ipotesi di un patto a tre con Popolari e Socialisti
per la formazione di un governo stabile. Ma sul piatto resta la
possibilità di nuove elezioni. "Credo che alla fine un accordo
si troverà, magari anche solo con un governo di minoranza che
regga per qualche tempo" commenta un secondo operatore.
                 
============================ 11,55 =============================
 FUTURES BUND MAR.                     158,23   (-0,07)  
 FUTURES BTP MAR.                      136,98   (-0,07)  
 BTP 2 ANNI  (GEN 18)                 101,340  (+0,008)  0,095%
 BTP 10 ANNI (DIC 25)                 103,193  (-0,070)  1,657%
 BTP 30 ANNI (SET 46)                 112,218  (-0,129)  2,682%
 ========================= SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------   PRECEDENTE
                                                      
 TREASURY/BUND 10 ANNI                           164         162
 BTP/BUND 2 ANNI                                  45          46
 BTP/BUND 10 ANNI                                105         105
 minimo                                        102,4       101,8
 massimo                                       105,8       104,8
 BTP/BUND 30 ANNI                                129         130
 BTP 10/2 ANNI                                 156,2       154,6
 BTP 30/10 ANNI                                102,5       102,6
 ================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia