Zona euro, ripresa dovrebbe accelerare in 2016 - Weidmann

lunedì 21 dicembre 2015 14:53
 

BERLINO, 21 dicembre (Reuters) - La ripresa economica dovrebbe accelerare leggermente l'anno prossimo nella zona euro ma non abbastanza da ridurre la disoccupazione.

Lo ha scritto Jens Weidmann in un commento apparso sulla rivista tedesca 'Wirtschaftswoche'.

Weidmann, che in qualità di presidente della Bundesbank siede nel board della Banca centrale europea, ha aggiunto che gli stati membri della zona euro devono consolidare i propri conti pubblici dati gli elevati livelli di debito, avvertendo che molti non lo stanno facendo.

"Dati i bassi livelli di tassi di interesse, è diffusa l'illusione di una sostenibilità (del debito)", ha scritto nell'articolo di cui Wirtschaftswoche ha anticipato alcuni estratti. "Il vero test di sostenibilità delle finanze pubbliche arriverà quando i tassi risaliranno".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia