Fsi, futuro su tre filoni, stabili quote in Metroweb Saipem, Sia, e Ansaldo Energia

giovedì 17 dicembre 2015 15:40
 

ROMA, 17 dicembre (Reuters) - Il Fondo Strategico italiano si divide in tre. Il nuovo piano della controllante Cdp prevede infatti una suddivisione delle quote delle società in cui Fsi è già presente.

Nel portafoglio degli investimenti di lungo periodo, quelli stabili della Cassa, vanno le quote in Metroweb, Ansaldo Energia, Sia e Saipem.

In un secondo fondo, compartecipato anche dal Kuwait Investment Authority, andranno invece le partecipazioni destinate ad essere valorizzate e vendute, come Valvitalia, Rocco Forte Hotels, Kedrion, Inalca e Trevi Group.

A questi si aggiungerà un fondo specifico per la crescita di aziende del settore privato, puntando ad intercettare quelle, ad esempio le familiari, ad alto potenziale di sviluppo. Possibile sbocco la quotazione.

"Abbiamo un'ottica di valorizzazione con l'obiettivo di portare più società possibili sul mercato" ha detto l'AD Fabio Gallia nel corso della conferenza stampa.

Per i due portafogli e il fondo per la crescita sono a disposizione risorse per circa 2,5 miliardi, secondo le slide della presentazione.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia