Legge Stabilità, moratoria contenziosi spiagge fino settembre 2016

martedì 15 dicembre 2015 14:01
 

ROMA, 15 dicembre (Reuters) - La commissione Bilancio della Camera ha sospeso fino a settembre 2016 i contenziosi in essere sulle concessioni balneari.

Un emendamento appena approvato dai deputati blocca tutti i procedimenti amministrativi pendenti al 15 novembre 2015 su "rilascio, sospensione, revoca e decadenza" delle concessioni.

Il governo sta lavorando a una riforma del settore che chiuda il confronto aperto da anni con la Commissione europea.

Bruxelles chiede infatti che i titoli abilitativi in scadenza siano messi all'asta senza rinnovi automatici.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia