PUNTO 2-Pininfarina, Mahindra sigla accordo per acquisto 76%, Opa a 1,1 euro

lunedì 14 dicembre 2015 19:07
 

(Aggiunge dichiarazioni AD Pininfarina)

MILANO/MUMBAI, 14 dicembre (Reuters) - Mahindra & Mahindra ha siglato un accordo con Pincar per l'acquisto del suo 76,063% di Pininfarina e lancerà un'Opa sul capitale restante a 1,1 euro per azione, ben al di sotto del prezzo di chiusura in Borsa di venerdì scorso.

La quota di Pincar, oggi in pegno alle banche finanziatrici, verrà acquistata per un controvalore complessivo di 25,3 milioni di euro.

L'operazione dovrebbe chiudersi nel primo semestre del 2016 e, in base agli accordi, Paolo Pininfarina resterà presidente della società.

Le parti hanno inoltre concordato di identificare le circostanze alle quali gli acquirenti manterranno la quotazione delle azioni ordinarie Pininfarina in Borsa, dice una nota.

Il titolo, sospeso in mattinata dalle negoziazioni di Borsa in attesa dell'annuncio, ha perso il 68,8% a 1,31 euro.

L'offerta a 1,1 euro per azione è circa l'80% in meno della chiusura del titolo la settimana scorsa, quando il valore era pari a 4,2 euro.

A chi gli chiedeva un commento sul prezzo dell'Opa così basso, l'AD di Pininfarina Pietro Angori durante una conferenza stampa ha detto che "bisogna tenere conto che con questo accordo l'azienda verrà ricapitalizzata e avrà maggiori possibilità di sviluppo. Gli azionisti saranno quindi soci di un'azienda più forte e competitiva".

L'operazione sarà condotta da una newco partecipata al 40% da Mahindra & Mahindra e al 60% dalla sua controllata Tech Mahindra. I due acquirenti investiranno 20 milioni mediante un aumento di capitale in Pininfarina entro la fine del 2016.   Continua...